Patate ripiene al formaggio

Preparazione e cottura: un'ora e 30 minuti

6 patate  uguale di grandezza

100 gr. di Emmental

2 peperoni rossi conservati al naturale

1,5 dl di panna fresca

50 gr. di burro morbido

sale

Per servire

qualche ciuffetto di crescione

Scaldate il forno a 230 Lavate le patate senza pelarle, asciugatele con un canovaccio e disponetele sulla piastra del forno. Lasciatele cuocere un'ora e mezzo, secondo le dimensioni. Nel frattempo, tagliate l’Emmental a dadini.

Sgocciolate i peperoni, tagliateli in due nel senso della lunghezza, eliminate i semi e tritatene finemente la polpa.

Quando le patate sono cotte, e ciò é quando la punta di un coltello affonda senza difficoltà nella polpa, toglietele dal forno senza spegnerlo. Tagliate una calotta nella sommità di ogni patata (servirà poi per la decorazione), prelevate la polpa con un cucchiaino avendo cura di non bucare la pelle.

Mescolate la polpa delle patate, la panna e il burro. Salate, pepate, aggiungete i pezzi di Emmental e il peperone tritato e mescolate, aggiungete i pezzi di Emmental e il peperone tritato e mescolate ancora.

Riempite le patate con la preparazione e disponetele sulla griglia del forno.

Infornate e fate cuocere per venti minuti.

Per servire, disponete le patate in un piatto caldo e ricopritele con le calotte. Decorate con qualche ciuffetto di crescione.