Case Seracchioli

In Piazza Mercanzia si può ammirare la belezza del palazzo e alcuni esempi di abitazioni mediovali. E' stata fatta ambedue le case un tempo adibite ad uffici della vicina Gabella. Quella di sinistra, la casa Serchioli del XIII secolo, conserva la porta e le finestre ad arrco nell'ammezzato resta della facciata moderna in mattoni e s'ispira a tipi Bolognesi medioevali con finestrelle ad'arco acuto. In quella di destra casa Reggiani è stato ripristinato il portico ligneo ed è stato inserito il pittoresco balcone nel 1924; la facciata del XIV secolo è, come quella attigua, raro esempio di casa gotica a due piani, e casa volta del cinquecento.

Alla sua base si trova il negozio più antico della città aperto nel 1273, che ancora oggi si sente l'odore del formaggio. Degni di nota sono gli sportelli laterali che si abbassano sui miricciuoli a banco e lo sportello superiore che si solleva con catena (tipo ponte levatoio).

 

All'interno della Torre Alberici., veduta dalla alto da Casa Torre Seracchioli.