Chiesa della Madonna del Baraccano

        E’addossato alle antiche mura della città ed è detta “del Baraccano”, perché con tale nome s’indicavano le torri delle mura, usate della sentinelle per vendetta. Spesso vi si dipingevano nell’interno immagini di Madonne, che diedero poi origine a cappelle ed a santuari.

        La primitiva Chiesa del Baraccano  fu eretta nel 1402 e venne in seguito ingrandita e adornatadel bel porticato. Custodisce la miracolosa Madonna, che nel 1512 salvò Bologna dall’assedio delle truppe spagnole. Una potente mina, collocata sotto la cappella, sollevò in alto quel tratto di mura, tanto che i due eserciti si videro attraverso la breccia, ma poi tutto ritornò prodigiosamente al proprio posto.

In questa chiesa gli sposi novelli hanno la consuetudine, nel giorno delle nozze, di “andare a prendere la pace” cioè baciare l’immagine della Madonna, chiedendo la celeste protezione per la loro vita matrimoniale.