Chiesa dello Spirito Santo

         Costruita nel 1481 dai Monaci Celestini, venne poi ceduta alla “ Compagnia dello Spirito Santo”.Un’associazione di devoti. Chiusa nel 1798, quando fu soppressa la Compagnia, è stata riconsacrata nel 1965.

         La facciata ha eleganti decorazioni in terrcette Bolognesi. Nei cinque medaglioni spiccano dai fondi azzurri stellati le figure di San Benedetto, di Maria, di Gesù, di San Giovanni e di San Celestino Papa. Sul fianco della chiesa si eleva il caratteristico campaniletto, ora ricostruito nella primitiva forma.