-----------------------------------------------------------------

  --------------------------------------------------------Le Due Torri

       Da qualsiasi parte si entri in Bologna, appaiono alte tra case e palazzi le famose Due Torri. Sono note in tutto il mondo come il monumento più caratteristico della città. La Torre Asinelli è altissima e snella; la Torre Garisenda, invece, è molto più bassa, tozza e pendente.

         Un tempo Bologna era detta “La Turrita”, perché assomigliava ad una foresta di torre: si dice che ve ne fossero circa duecento. I nobili le costruivano presso le loro case e le usavano come luoghi di difesa in tempo di guerra o di rivolte popolari.

         Oggi ne rimangono ben poche, alcune furono abbattute dai terremoti, altre durante le frequenti lotte tra le famiglie avversarie e altre ancora per lasciar posto a strade e costruzioni moderne.

         Fra le poche rimaste, le Due Torri sono le più belle e le meglio conservate. Le hanno fatte circa nel 1200, e i loro mattoni sono anneriti per il sole e la pioggia di tanti secoli.     

Le due torri