Palazzo dei Banchi

        Di fronte al Municipio c'è il Palazzo dei Banchi, costruito nel 1412; il suo nome deriva dalle botteghe dei banchi dei cambiavalute, che un tempo occupavano i locali e i bachi da seta che si tenne dal 1449 dove oggi si aprono i negozi.

La facciata e il bel porticato furono rifatti tra il 1563 e il 1568 dal celebre architetto Jacopo Barozzi detto il “Vignola”

        Al di sopra dell’edificio spunta l’altra cima della torri Asinelli; di fianco appare la verde cupola della Chiesa di Santa Maria della Vita, nel cui interno si ammira il magnifico gruppo in terra cotta della “Pietà”, capolavoro di Nicolò dell’Arca, eseguito tra il 1485 e il 1490.